Microsoft tool si rinfresca in funzione anti rootkit

CyberwarSicurezza

Il Patch day aggiorna Malicious Software Removal Tool: ripulisce, ma non rimuove l’intero Drm di Sony Bmg

Microsoft, con le patch di dicembre, ha aggiornato anche Malicious Software Removal Tool, per rimuovere il rootkit di Sony, salito tristemente alla ribalta con la scoperta della pericolosità per i Pc. Jupiter Research ha però espresso un disappunto, sottolineando che il tool di Microsoft ripulisce, ma non rimuove l’intero Drm di Sony Bmg: rimuove cioèil rootkit, ma non l’intero pacchetto XCP DRM di Sony Bmg, utilizzato su 52 Cd. SunnComm MediaMax DRM invece è montato su 27 Cd. Windows AntiSpyware ha inoltre etichettato XCP come malware. Malicious Software Removal Tool rimuove il controllo ActiveX, ma non il DRM di Sony. Tra i fix del Patch Day di dicembre, una patch è importante e una critica. Le due patch sono per Internet Explorer e Windows Kernel. Gli update sono qui reperibili: www.microsoft.com/technet/security/bulletin/ms05-dec.mspx .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore