Microsoft-Ue: le decisioni slittano in primavera

Aziende

Il tribunale di primo grado dell’Unione europea rilascerà il suo verdetto a inizio primavera

Il caso antitrust di Microsoft verrà discusso dal tribunale di primo grado dell’Unione europea a inizio primavera del 2006. Bo Vesterdorf, presidente della corte europea di prima istanza, spera di scrivere la sentenza prima di aprile. Nel frattempo il caso antitrust in Usa ha trovato la parola fine con pace fatta tra Microsoft e Real Networks.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore