Microsoft vince in una seconda disputa legale con Alcatel-Lucent

Autorità e normativeNormativa

Salva la tecnologia di Bell Labs nelle copie di Windows Vista

Microsoft, dopo la batosta da 1,52 miliardi di dollari per violazione dei brevetti sul formato Mp3, riesce a chiudere a proprio favore un’altra contesa legale con Alcatel-Lucent. In tribunale questa volta Microsoft vince: la disputa verteva, in questo caso, sulla tecnologia di sintesi vocale di Bell Labs nelle copie di Windows Vista. Alcatel-Lucent aveva fatto causa al colosso di Redmond per impedirgli l’esportazione della tecnologia nelle copie internazionali, vendute cioèfuori dagli Usa, di Windows Vista. Alcatel-Lucent ha deciso di ricorrere in appello. Microsoft ha invece approfittato della vittoria per fare la voce grossa contro Alcatel-Lucent anche nella qurelledei brevetti mp3. Il prossimo appuntamento in tribunale riguarderà brevetti relative alle interfacce ed è fissato per il 21 marzo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore