Microsoft Vista è conforme alle leggi antitrust americane

Autorità e normativeNormativa

L’Unione Europea invece sta ancora ragionando sui problemi di antitrust di
Microsoft

MENTRE l’Unione Europea sta ancora ragionando sui problemi di antitrust di Microsoft, i pubblici ministeri americani hanno rilasciato a Vista e Internet Explorer 7 un attestato di idoneità. Secondo Associated Press, i pubblici ministeri ieri hanno depositato un rapporto al Tribunale Distrettuale degli Stati Uniti. Il rapporto recita che Windows Vista e l’ultima versione di Internet Explorer sono conformi alle indicazioni della sentenza antitrust del 2002 contro Microsoft. C’è scritto che Microsoft ha rigato dritto dopo che la corte ha accusato l’azienda di approfittare del suo monopolio legato a Windows e l’ha sottoposta all’esame di una commissione. A quanto pare la commissione ha svolto prove approfondite sulle beta di Vista e Internet Explorer 7 e ha riscontrato che possono essere distribuite senza ulteriori problemi di antitrust. A quanto sembra che i pubblici ministeri hanno detto di essere soddisfatti del risultato del monitoraggio effettuato su Microsoft. Altre informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore