Microsoft vuole aprire la formattazione di Outlook

Management

Il team di Microsoft Office Interoperability vuole rendere più open il formato .pst di Outlook

Microsoft non ferma la sua operazione di interoperabilità, avviata negli anni scorsi. Il team diMicrosoft Office Interoperability vuole aprire la formattazione di Outlook, rendendo più open il formato .pst di Outlook.

La documentazione, appena completata, sarà rilasciata sotto Open Specification Promise .

Microsoft è consapevole del peso crescente della portabilità dei dati: “Data portability è diventata un’esigenza per clienti e partner, dal momento che sempre più informazione immagazzinata e condivisa nei formati digitali” ha spiegato il team per l’interoperabilità sul blog .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore