Windows 8 per tablet a scaffale nell’agosto 2012

AziendeDispositivi mobiliMarketingMercati e FinanzaMobilityWorkspace

I tablet con Windows 8 arriveranno nel 2012 quando Apple sarà alla terza generazione di iPad e Google alla seconda generazione dei tablet Android. Le previsioni delle società di analisi

Microsoft sta aggiornando Windows 7 a Windows 8 per sbarcare sui tablet. Il test pubblico della nuova versione di Windows inizierà a fine anno  con partner e clienti. Lo riporta Bloomberg accreditando la roadmap sfuggita a Dell di recente. Ma la conferma di Microsoft non è ancora giunta e la notizia non ha ancora ricevuto il timbro dell’ufficialità.

Secondo Gartner il 2011 è l’anno degli smartphone più che dei tablet, tuttavia la società di analisi non manca di sottolineare il clamoroso ritardo di un vero Windows tablet. I tablet con Windows 8 arriveranno nel 2012 quando Apple sarà alla terza generazione di iPad e Google alla seconda generazione dei tablet Android (e Samsung alla terza di Android); anche Hp e Research In Motion (Rim) saranno alla seconda generazione dei tablet WebOs e Blackberry Playbook. Microsoft sta lasciando un enorme vantaggio temporale ai suoi avversari, anche tuttora Microsoft detiene il 90% del mercato Pc contro il 5% di Apple (ma Apple detiene il 90% del mercato tablet, anche se scenderà al 75% entro il 2012).

Gartner prevede che nel 2011 saranno venduti 387.8 milioni di Pc in crescita del 10.5% rispetto a un anno fa, ma sotto le precedenti previsioni di un incremento del 15.9%, proprio a causa della concorrenza di tablet e alternative al Pc. Secondo In- Stat il mercato tablet è destinato a raggiungere quota 118 milioni di unità nel 2015, contro i 14.8 milioni di iPad venduti da Apple in meno di un anno.

Secondo gli analisti di Jp Morgan Apple venderà più di 30 milioni di iPad nel 2011 (e secondo Sanford C. Bernstein porterà 16.3 miliardi di dollari in cassa a Apple) e il mercato tablet oltrepasserà i 50 milioni di pezzi. Ma il vero boom avverrà nel 2012 con 79,6 milioni di tablet in un mercato da 35 miliardi di dollari. Secondo PRTM, il mercato tablet sorpasserà quota 200 milioni di unità nel 2014, in crescita dai 17 milioni di unità nel 2010: la svolta arriverà nel 2012 con l’arrivo di Windows 8, e a quel punto il mercato tablet sarà così composto: su 102 nuovi tablets attualmente annunciati il 55% userà Android, il 30% Windows e il 25% Apple.

Leggi l’ANALISI: Tutti contro iPad 2

Tutti contro iPad 2
Tutti contro iPad 2
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore