Microsoft Xbox 360 sfiderà Apple Tv

AccessoriMarketingWorkspace
Apple compra PrimeSense, il produttore del 3D sensing di Kinect

Secondo indiscrezioni Microsoft vuole siglare accordi con i network per offrire abbonamenti online di Tv a pagamento attraverso dispositivi come la console Xbo

Microsoft ha aperto trattative con i servizi Tv per trasformare Xbox 360 in un Media Center per il salotto digitale. Xbox 360 a suo modo sfiderà Apple Tv, ma anche Google Tv e Sony Qriocity. Secondo Reuters, Microsoft vuole siglare accordi con i network per offrire abbonamenti online di Tv a pagamento attraverso dispositivi come la console Xbox.

Microsoft, che era stata pioniera (con il flop del) Winsdows Media Center non vuole rimanere tagliata fuori dal nuovo salotto digitale, dove Google, Apple e Netflix hanno prenotato una poltrona in prima fila.

Fra 12 mesi Microsoft potrebbe proporre Espn e HBO à la carte, tuttavia un anno di attesa sembra un po’ troppo per Microsoft, che rischia di perdere un “altro treno” ovvero un ciclo tecnologico (dopo essere arrivata tardi nel mercato smartphone e non ancora in quello tablet consumer). La storia di Microsoft nell’IpTv è abbastanza lunga per sperare che il colosso di Remond sfidi i rivali in tempi più brevi, approfittando della base installata di Xbox 360. Microsoft può reinventarsi come “cable operator vcirtuale” con distribuzione su Internet per coloro che pagano un abbonamento mensile.

Infine, una nota: Microsoft sta vendendo 100 mila Kinect al giorno.

Microsoft Kinect
Microsoft Kinect
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore