Microsoft Zune potrebbe sfidare l’iPhone

AccessoriWorkspace

Anche il colosso di Redmond non esclude un cellulare con il player musicale
Zune

I dati di luglio forniti da iSuppli, secondo cui l’iPhone sul mercato Usa sbaraglia Blackberry e smartphone avversari, devono aver convinto Microsoft che l’iPod cellulare di Apple non sarà un flop, come invece era stato pronosticato tempo fa. Microsoft ha dunque ammesso che non è escluso che Zune potrebbe presto sfidare l’iPhone nel mercato della telefonia

mobile. Anche Microsoft Zune, oggi player musicale con funzionalità wireless, potrebbe diventare un anti iPhone. Lo ha affermato Mindy Mount, chief financial officer della divisione di Microsoft entertainment and devices. Tra gli anti iPhone oggi si contano Htc, il recente ingresso di Nokia e una novità di Samsung (il modello di terza generazione F700 dotato interfaccia Croix usabile da un display touchscreen). E, poiché non è irragionevole uno Zune-fonino (aggiungendo musica e gaming alla piattaforma Windows Mobile), presto anche Microsoft potrebbe unirsi al coro degli anti iPhone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore