Migrare alle San grazie alle nuove soluzioni Hds

Aziende

Soluzioni storage specifiche per il mercato della Pmi, pensate per il canale che lavora in ambienti Windows e basate sul nuovo sistema Thunder 9520V

Insieme al rilascio delle San Starter Solutions, Hitachi Data Systems (Hds) porta sul mercato soluzioni pensate per la piccola e media impresa, che consentono al canale di offrire un reale valore aggiunto ai clienti. La nuova offerta si rivolge in particolare al mercato della piattaforma Microsoft Windows 2003 e sono anche le prime soluzioni storage di Hds sviluppate per rispondere alle richieste del canale. Destinate al consolidamento delle San e al backup dei dati, si basano sul nuovo sistema storage modulare Hitachi Thunder 9520V Workgroup, che estende le tradizionali caratteristiche dei sistemi storage Hitachi ad alte prestazioni per rispondere alle specifiche esigenze delle Pmi. Il sistema Thunder 9520V fornisce 4,2 GigaByte per secondo di bandwidth con funzione cache e utilizza componenti ridondanti sostituibili senza interruzione del servizio. Il sistena supporta la funzione di richiesta automatica di assistenza 24×7 HiTrack per facilitare la diagnosi e l’eliminazione degli inconvenienti prima che si trasformino in problemi.

Con le nuove San Starter Solutions di Hds molte Pmi che utilizzano ancora sistemi storage interni ai server o direct-attached storage, potranno migrare verso le San con l’obiettivo di valorizzare l’infrastruttura esistente e diminuire i costi di gestione. Le San Starter Solutions di Hds comprendono array preconfigurati e componenti forniti dai principali produttori di infrastrutture San (Brocade, Emulex e McData).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore