Mindspeed presenta nuove soluzioni per reti WAN e MAN

Workspace

Annunciata la soluzione biprocessore indipendente da protocolli OC-48 composta da firmware e network processor

Mindspeed Technologies, la divisione dedicata a Internet Infrastructure di Conexant Systems, ha annunciato la soluzione biprocessore indipendente da protocolli OC-48 composta da firmware e network processor per la gestione del traffico basato su pacchetti e celle. La suite CX27470 TSP (Traffic Stream Processor) e PortMaker è studiata per edge router, core router, switch router ottici, gateway vocali, switch per servizi IP e apparecchiature infrastrutturali wireless, implementati in reti WAN (wide area network) e MAN (metropolitan area network). Il CX27470 si basa sullormai comprovata affidabilità della linea di processori Mindspeed Traffic Stream. La gestione del traffico rappresenta il nucleo della funzioni network processor utilizzate nei moderni sistemi di comunicazioni di rete. La competenza di Mindspeed in materia di gestione del traffico assicura la qualità di servizio QoS (Quality of Service) richiesta dai service provider che propongono nuove e sofisticate applicazioni quali la videoconferenza on demand e altri servizi a elevata ampiezza di banda. Il CX27470 TSP e PortMaker offrono una suite di funzioni per la gestione del traffico, quali scheduling, shaping, policing, queuing, gestione buffer, controllo congestioni, statistiche e allarmi. Labbinamento tra il processore di rete CX27470 e il firmware predefinito offre ai produttori di apparecchiature di networking una soluzione completa che può essere integrata immediatamente nella progettazione di sistemi che assicureranno servizi ad elevato reddito. Il TSP CX27470 rappresenta la seconda generazione del primo motore programmabile per la gestione del traffico e per linternetworking, e assicura una velocità di cablaggio dellordine di gigabit per apparecchiature di networking basate su pacchetti e celle. Indipendente da protocolli, il TSP CX27470, con architettura monoprocessore e molteplici motori hardware assist, è in grado di adattare il protocollo e il flusso di ben 64.000 stream di traffico in entrata, ai flussi di traffico gestiti in un percorso di output. Il TSP CX27470 è in grado di definire i flussi entranti come pacchetti o celle, consentendo la gestione di una vasta gamma di applicativi ATM (asynchronous transfer mode), POS (packet-over-SONET), frame relay, e MPLS (multiprotocol label switching) da OC-3 a OC-48. Per il funzionamento completo dellOC-48, sono necessari due TSP CX27470. Ogni processore OC-48 CX27470 presenta interfacce POS Level 3 e UTOPIA, velocità del core di 200 MHz, e interfacce di memoria a 64 bit per il supporto della velocità di trasmissione dellOC-48 con soluzione biprocessore. Larchitettura monoprocessore, i motori hardware assist e il modello di programmazione event-driven, senza overhead context switching, facilitano la programmazione del TSP CX27470 con bassa latenza. PortMaker è una linea di applicativi predefiniti per il TSP CX27470, composta da elaborazione di pacchetti MPLS, POS, AAL5 (ATM adaptation layer 5) SARing (segmentation and reassembly), shaping, policing ed elaborazione celle OAM (operations- and-management) per traffico ATM. Gli applicativi sono disponibili come codice binario non custom o codice sorgente da personalizzare. Il CX27470 Traffic Stream Processor è offerto al prezzo di 425,00$ per ciascun processore di rete OC-48 in quantità di 1.000. Ciascuna soluzione OC-48 biprocessore è offerta al prezzo di 850,00$ in quantità di 1.000. I campioni sono disponibili immediatamente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore