Morro gratuito. I concorrenti di Microsoft reagiscono e parlano

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Microsoft abbandonerà OneCare per una soluzione di protezione completa , ma gratuita. E Kaspersky, Symantec e McAfee reagiscono con commenti in attesa del giugno del prossimo anno

La disponibilità gratuita della protezione antivirus d i Morro sarà il tema del mercato della sicurezza It per i consumatori nell’estate del prossimo anno.

In questo momento i produttori di software antivirus emanano comunicati in cui si dicono non minacciati dalla prossima cessazione di OneCare e sicuri di continuare ad offrire agli utenti una soluzione migliore e più completa di quella di Microsoft. Certamente in un mercato in cui si valuta che il 50% degli utenti non usa alcuna soluzione antivirus , neppure gratuita, con l’arrivo di una soluzione gratuita , ma marchiata Microsoft, si spengono le residue speranze di penetrazione da parte dei fornitori tradizionali di antivirus. Questi hanno in corso ormai da tempo una battaglia al ribasso dei prezzi, mentre le alleanze con i provider per la fornitura dei servizi di sicurezza ai consumatori stanno diventando sempre più difficili.

Microsoft ha dunque sconvolto le regole del gioco: Morro sarà gratuito e ha dichiarato di poter sostenere questa offerta in modo economicamente sostenibile.

Su questo punto si permette di dubitare Kaspersky: “ Proporre una soluzione di sicurezza completa gratuita non è economicamente sostenibile. La necessità di un supporto tecnico è un punto importante dell’offerta di sicurezza. Il cliente , quando acquista un prodotto si aspetta di ricevere anche un servizio”.

Symantec preferisce parlare di abbandono del campo della sicurezza da parte di Microsoft: “ una capitolazione di Microsoft che non è riuscita ad offrire una protezione di qualità e un aggiornamento adeguato della protezione”. Insomma spara a zero su Onecare come esempio di successo rimasto a metà.

McAfee sottolinea la debolezza della posizione di mercato raggiunta Microsoft nonostante i suoi sforzi: due anni per ottenere il 2% del mercato , non abbastanza per essere credibile in questa arena.

Va detto però che Microsoft con OneCare ha proposto una soluzione classica con un prezzo di mercato allineato e la protezione di tre posti di lavoro. Con le soluzioni di mobilità , tra smartphone e netbook, la strada del futuro sembra essere sempre più quella di una soluzione leggera, forse meno completa, ma gestibile con risorse di calcolo minori e con un maggiore utilizzo del cloud computing.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore