Motocilista esibizionista

Network

Un pilota spericolato ha pubblicato on-line le sue imprese e riconosciuto è
stato denunciato dalle autorità.

L’abitudine di raccontare on-line imprese automobilistiche ad alto rischio non è una novità: nei forum di appassionati di auto e moto è una pratica abbastanza frequente per vantarsi della propria abilità e delle prestazioni del proprio mezzo. Ad essere nuovo è invece il fatto che una di queste imprese, questa volta filmata e pubblicata su Google, sia giunta all’attenzione della Polizia, che ha denunciato un motociclista che percorreva a velocità pazzesche l’autostrada A7, compiendo manovre spericolate con la sua Honda CBR 1000. Il video, realizzato montando una videocamera sul cruscotto della moto, è stato sufficiente per l’identificazione del colpevole che ora è accusato di competizione sportiva su strada e guida pericolosa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore