Motori di ricerca niente piu inganni

NetworkProvider e servizi Internet

Contro i motori truccati, la Federal Trade Commission americana ha recentemente dichiarato guerra, per giungere a una piu corretta e trasparente fruizione del servizio di ricerca su Internet.

New York, USA – Come volevasi dimostrare, le condotte non molto lecite assunte dai motori di ricerca negli ultimi tempi sono giunte sotto locchio indagatore di organi preposti alla tutela della concorrenza. In questi giorni, infatti, la Federal Trade Commission americana ha intimato ai motori di ricerca presenti in rete lutilizzo di comportamenti piu trasparenti relativamente agli accordi pubblicitari intercorrenti con alcune specifiche societa. I crawler, dunque, dovranno indicare chiaramente se stanno fornendo risultati pagati o non. Gli atteggiamenti che la FTC vuole colpire consistono nelle attivita di manipolazione dei risultati delle ricerche compiute dai navigatori tramite i motori su Internet. Ogni volta che si immette una parola chiave nel form di un crawler, infatti, viene indicato un certo numero di siti attinenti, che contengono la parola richiesta. Normalmente, questi risultati sono elencati per rilevanza dai siti piu pertinenti a quelli meno rilevanti. Loperazione che il programma compie, pertanto, e meramente matematica, poiche basata su specifici algoritmi. Se si conducono ricerche, invece, su motori molto famosi si noteranno alcuni link sponsorizzati, cioe siti di societa che, per apparire piu in alto nella classifica dei risultati, pagano dei compensi al crawler. Molto spesso, pero, questi accordi pubblicitari non sono indicati chiaramente al navigatore/consumatore, il quale verra indirizzato su siti di societa non particolarmente attinenti alle proprie richieste, ma che hanno pagato per essere collocati in posizioni molto visibili. Queste tecniche di pubblicita ingannevole sono pertanto da censurare, poiche concretizzano anche pratiche slealmente concorrenziali nei confronti delle societa appartenenti alla medesima fascia commerciale. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore