Motorola cede la divisione cellulari?

Aziende

Il vendor di telefonini potrebbe dare l’addio al business dei cellulari o vendere a un’azienda cinese

A poche settimane dal Mobile World Congress, un gossip dice che presto potrebbe cambiare fisionomia il mercato cellulari: Motorola avrebbe preso (o potrebbe prendere) in considerazione l’ipotesi di cedere la divisione cellulari. Motorola, vendor di telefonini alle spalle della finlandese Nokia, potrebbe cessare la produzione di telefoni cellulari per focalizzarsi sulle a ttrezzature per imprese pubbliche e private. Lo afferma DailyTech , riportato da Gadgetell .

DailyTech cita inoltre che Richard Windsor della società di analisi Nomura International affermerebbe che la divisione cellulari di Motorola sarebbe nel mirino di un’azienda cinese. Ma questa ipotesi viene scartata al momento come meno probabile.

Motorola ha subìto un crollo verticale dal 22,4% di fine 2006 al 12,3% nel quarto trimestre appena concluso: l’evoluzione del Razr non è decollato (fonte: Strategy Analytics). Tuttavia la crisi di Motorola sembrerebbe recuperabile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore