Motorola svela l’economico Moto E

AccessoriMarketingMobile OsMobilityWorkspace
Motorola Moto E
1 0 Non ci sono commenti

Motorola presenta Moto E, mentre introduce un Moto G Lte, con internet veloce 4G e microSD. Motorola, acquisita da Lenova, rafforza l’offerta di Android entry-level

L’offerta entry-level Android di Motorola si arricchisce. Motorola ha introdotto la versione LTE di Moto G e presentato uno smartphone Moto E economico e salva-budget, in vendita già con Android 4.4 e con la garanzia all’upgrade alle prossime edizioni di Android. Disponibile in 40 Paesi, a partire dall’India e dai mercati emergenti, Moto E va ad affiancare il Moto G e il nuovo G Lte, alternativa interessante a più costosi smartphone 4G.

Moto G rappresenta il modello best selling di Motorola e adesso con internet veloce 4G, acquista una marcia in più: vanta uno schermo da 4.5 pollici Full HD con densità di pixel da 326ppi, potente processore quad-core ed ora guadagna la connettività Lte e microSD. La versione LTE di Moto G costa 219 dollari.

Sul versante software, Motorola enfatizza la scelta di “Android puro”: il sistema operativo è Android KitKat (4.4.2), ma con la garanzia di upgrade alle versioni riviste ed aggiornate. Moto E ha un display da 4.3 pollici, processore Qualcomm Snapdragon 200 da 1.2GHz dual-core, 1GB di RAM, fotocamera da 5 Megapixel e l’ultima versione di Android: il tutto in vendita al prezzo di 130 dollari. Moto E ha una risoluzione da 960×540 pixel, con densità di 256 PPI (pixels per pollice): si tratta di uno schermo adeguato per le attività adeguata; se invece cercate uno smartphone per giocare all’ultimo titolo in 3D, Asphalt 8 o effettuare un intenso video editing, Moto E non sarà nella vostra lista dei desideri. L’autonomia della batteria di Moto E dura un’intera giornata.

Motorola Moto E
Motorola Moto E

Inoltre l’ex azienda di Google, acquisita dalla cinese Lenovo, mette l’accento sul prezzo Smart.

L’acquisizione da 2.91 miliardi di dollari di Motorola Mobility porta il vendor cinese al terzo posto del mercato smartphone. Lenovo ha speso 5 miliardi di dollari nelle ultime settimane, per differenziare il proprio business dal Pc al Mobile e server: ora può espandersi al Mobile con Motorola Mobility (anche se ha un rosso di un miliardo di dollari) e ai server low-end dopo l’acquisizione da 2.3 miliardi di dollari del business di Ibm.

Conoscete la storia di Lenovo? Misuratevi con un Quiz!

Moto E e Moto G LTE

Image 1 of 2

Moto E

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore