Motorola. Un cellulare Linux luccicante per la Cina

Workspace

Il nuovo smartphone della Motorola con sistema operativo Linux entrerà nel mercato cinese col nome Ming

BEIJING (CHINA). Motorola sta entrando nel mercato cinese della telefonia con un luccicante smartphone basato su Linux. Il modello in origine si chiama A1200, ma nel mercato cinese verra’ commercializzato col nome ‘Ming‘, termine cinese che significa ‘chiaro, luccicante’, proprio per evidenziare le caratteristiche della livrea del telefonino. Il cuore del cellulare e’ un processore Intel Xscale PXA270, che alimenta un sistema operativo basato su Linux. Lo smartphone, che e’ privo di tastiera, dispone di un flip trasparente che protegge lo schermo Lcd di 2.4 pollici con 262k colori. [ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore