Motorola vince contro Apple in Germania

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityNormativa
Tribunale di Varese condanna amministratrice sito per diffamazione: ma il reato è stato commesso da un utente

Nuovo capitolo della guerra dei brevetti. Motorola batte Apple in tribunale. Invece la UE accusa Samsung di abusare del sistema brevettuale relativo allo standard 3G

Doppia sconfitta per Apple in Germania. Proprio i tribunali tedeschi, che aveva conferito a Apple una storica vittoria contro il Samsung Galaxy Tab (perfino bandito dallo stand all’Ifa di Berlino), ora diventano amari per la Mela di Cupertino. A vincere contro Apple è Motorola, un altro vendor Android (da agosto acquisita da Google).

Nella regione di Mannheim Motorola ha dimostrato la violazione di due brevetti da parte di Apple. I due brevetti sono registrati nell’Unione europea, e depositati anche negli Stati Uniti, e riguardano l’uno “method for performing a countdown function during a mobile-originated transfer for a packet radio system” e l’altro “multiple pager status synchronization system and method”. Anche se Motorola non ottiene il blocco delle importazioni nei confronti di Apple (sono salvi gli iDevice in Germania per FOSS Patents), la vittoria porta comunque acqua al mulino di Samsung e Htc.

Proprio Samsung reduce da alcune sconfitte consecutive, è finita al micrioscopio della Commissione Europea, accusata di abusare del sistema brevettuale relativo allo standard 3G. Una questione complessa per ora in fase preliminare.

Invece Apple ha incassato una sconfitta in Spagna: lì a vincere è stato un piccolo vendor Android che realizza tablet in Cina.  I casi giudiziari aperti coinvolgono ormai 10 paesi. La sconfitta di Apple è significativa perché può essere replicata da altri. Soprattutto dimostra che iPad non è imbattibile.

cause brevetti
Motorola vince contro Apple in Germania
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore