Mouse e tastiere wireless a rischio intercettazione

Network

Una società tedesca avverte sui possibili rischi per la sicurezza dei dispositivi a rediofrequenza

I mouse e le tastiere senza fili sono a rischio dintercettazione e potrebbero diventare un buco nella sicurezza per i network. Il rischio è molto remoto, ma secondo la società specializzata nella sicurezza, Daten-Treuhand.de, è assolutamente plausibile. Axel Hammer, esperto della società tedesca, spiega che questi device utilizzano un codice fisso per trasmettere in radio-frequenza. Il pericolo riguarderebbe in particolare i 30 minuti che il ricevitore utilizza per finalizzare la connessione ai nuovi device. In questo lasso di tempo, un hacker potrebbe intercettare la sequenza di connessione e leggere poi con uno scanner qualsiasi input che arriva dai device connessi. Lesperto consiglia di utilizzare, ove possibile, i dispositivi a infrarossi o di aspettare da Logitech il rilascio di dispositivi più sicuri. Cè da dire che alle società specializzate non è arrivato ancora alcun report di attacco avvenuto con questa tecnica e i rischi effettivi sembrano più fantascientifici che reali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore