Mpaa di nuovo contro BitTorrent

NetworkProvider e servizi Internet

Le reti P2p hanno preso di mira i contenuti televisivi. Ora i produttori reagiscono

Sta accadendo alla Tv ciò che è successo alla musica digitale, all’avvento dell’mp3, e al cinema, con la pirateria cinematografica. Ora tocca ai programnmi televisivi la stessa sorte nelle reti peer to peer o nei download di BitTorrent: i contenuti trasmessi nelle Tv vengono registrati, digitalizzati e diffusi in rete. Ma i produttori reagiscono. Sarebbero sei le ultime denunce di Mpaa contro la nuova moda che porta in rete gli show televisivi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore