MSN e Vodafone: instant messaging tra Pc e cellulare

NetworkProvider e servizi Internet

Arriva la comunicazione IM fra telefonini e computer

La telefonia mobile scopre il bello di Internet. Il nuovo servizio, lanciato da MSN e Vodafone, permetterà agli utenti di PC e di telefoni mobili di conversare in tempo reale attraverso il sistema di instant messaging. I consumatori saranno dunque in grado di verificare la “presenza” dei contatti con i quali desiderano comunicare e quindi scambiarsi messaggi istantanei tra MSN Messenger – dal proprio pc – e Vodafone Messenger – su telefono cellulare– e viceversa. Rendendo disponibile questa nuova funzionalità di instant messaging, MSN e Vodafone arricchiranno le capacità di comunicare dei loro utenti, proponendo una nuova esperienza a tutti coloro che desiderano restare in contatto con amici, parenti e colleghi. Il servizio si baserà sul diffuso modello commerciale “Calling Party Pays” che prevede il pagamento della chiamata da parte del mittente. Come già accade oggi, i clienti Vodafone potranno optare per il servizio prepagato o per l’addebito sulla bolletta mensile, mentre gli utenti MSN Messenger potranno acquistare appositi pacchetti prepagati. Il nuovo servizio tra PC e telefoni cellulari introduce oggi nuovi vantaggi per chi comunica: immediatezza, capacità di verificare se un contatto è disponibile a ricevere un messaggio istantaneo (presenza) e possibilità di vedere il testo dell’intera conversazione sul display del proprio pc. Integrando le funzionalità tipiche dell’IM e collegando tra loro gli utenti MSN e Vodafone, le due società prevedono un aumento dell’interazione tra utenti PC e utenti mobili, che avrà come conseguenza una crescita del traffico telefonico. Il servizio sarà disponibile in diversi paesi europei prima della fine dell’anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore