Msn Messenger chiude dopo 15 anni

ManagementMarketingNetwork
Yahoo! taglia il 3% della forza lavoro
2 0 Non ci sono commenti

Dal 31 ottobre , Windows Live Messenger gli utenti saranno trasferiti su Skype. Il servizio di IM contava ancora 330 milioni di utenti, uno zoccolo duro che si mantiene dal 2009

Addio a Msn Messenger, dopo 15 anni di onorata carriera nella messaggistica istantanea, in anticipo su Skype e Whatsapp. Msn Messenger, lanciato nel 1999 per sfidare Aim e Icq, all’apice della New economy (prima dello sboom del 2000), chiude i battenti, dopo tre lustri. L’ultimo switch-off avverrà ad ottobre in Cina dove Microsoft manderà in pensione Windows Live Messenger. Dal 31 ottobre gli utenti saranno trasferiti su Skype. Windows Live contava ancora 330 milioni di utenti, uno zoccolo duro che si mantiene dal 2009. Ma Msn Messenger in Cina doveva affrontare la concorrenza di QQ di Tencent.

Addio a Msn Messenger
Addio a Msn Messenger

 

Msn Messenger lascia il passo a Skype, acquisita da Microsoft pochi anni fa. La messaggistica gratuita è una delle funzionalità più popolari nell’era dei social network. Del resto, se Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin contavano un miliardo di utenti nel 2011, oggi solo Facebook ha 1,3 miliardi di utenti attivi.

Le apps di messaggistica gratuita più popolari sono: Whatsapp, WeChat, Line e Facebook Messenger. Nel 2011 contavano 150 milioni di utenti, ma nell’ultimo trienni hanno registrato una crescita dell’800% a quota 1,2 miliardi di utenti (fonte: Business Insider).

Il ceo e fondatore di Whatsapp, Jan Koum, ha dichiarato che ogni mese 600 milioni di persone si scambiano messaggi, foto e file sull’applicazione.

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua App Skype per Windows 8.1: ora edita i messaggi. E su Windows Phone ha introdotto il photo sharing per condividere le foto. Skype aveva lanciato di recente la traduzione in tempo reale sul Voip: Da oltre una decade, Skype conta 300 milioni di utenti connessi ogni mese e più di 2 miliardi di minuti di conversazione al giorno, dai PC ai tablet, fino a smartphone, console di gioco (Xbox One) e TV. Adesso con Skype Translator, dopo aver azzerato le barriere dello spazio, è il momento di abbattere le barriere linguistiche, che frenano la produttività e le connessioni umane.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore