Multe ai call center dal Garante Privacy

Autorità e normativeSorveglianza

Sessanta sanzioni ai gestori di telefonia fissa e mobile per l’attivazione di servizi non richiesti e altro ancora

Il Garante della Privacy commina sessanta sanzioni ai gestori di telefonia fissa e mobile a causa dell’operato dei Call center.Ammontano a oltre 260 mila euro le multe già versate dagli operatori.

Al centro delle multe sono soprattutto l’ attivazione di servizi non richiesti (cambi di operatore, linee Internet veloci, servizi aggiuntivi) , ma anche le telefonate pubblicitarie indesiderate . Gli utenti in questi anni

hanno segnalato molti casi di uso distorto dei propri dati personali. Ricordiamo che chi non rispetta il codice della privacy rischia una sanzione che va da 3.000 a 18.000 euro. Ma la sanzione può essere triplicata sulla base delle condizioni economiche della società.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore