Multimediale da viaggio

LaptopMobility

Un notebook dalle spiccate qualità audio/video.

Che i notebook di fascia alta non abbiano nulla da invidiare ai PC da tavolo è risaputo. Ma adesso anche i prodotti per tutte le tasche cominciano a esibire dotazioni di serie interessanti. È il caso di questo Toshiba Satellite A80, che propone fra l’altro una sezione multimediale aggiornatissima. Il Satellite A80 è basato su processore Centrino di ultima generazione (Sonoma) da 1,6 GHz, con bus da 533 MHz e memoria cache di 2 Mb. La RAM standard è di 512 Mb (espandibile a 2 Gb) e il disco fisso è da 60 Gb. Il masterizzatore fornito è multistandard per i formati +R/RW e -R/RW, con velocità massima 8X. Scrive anche CD e DVD-RAM, ma non i DVD doppio strato. La sezione grafica prevede una Nvidia GeForce Go6200 con 64 Mb di RAM dedicata, che consente al Satellite di destreggiarsi discretamente anche con giochi e grafica 3D, notoriamente terreno minato per i notebook. Il display LCD è un TFT da 15″ con risoluzione 1.024 x 768 pixel, del tipo “black” che garantisce migliore contrasto e resa dell’immagine. Interessante anche la sezione audio, dotata di sistema SRS TruSurround XT per dare più spazialità al suono. Completano la panoramica 4 porte USB 2.0, una Firewire, il lettore multiformato per schede di memoria e il collegamento Wi-Fi, il tutto in 2,7 Kg di peso. Al banco di prova, le prestazioni pure hanno fatto registrare valori leggermente inferiori a quelle di altri notebook simili, ma la stabilità complessiva è stata nettamente superiore: nessun problema registrato in nessuno dei nostri benchmark. Nel complesso, una macchina ben bilanciata, ideale per gli appassionati dell’audio/ video sempre in movimento.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore