MWC 2012 Video Samsung Galaxy Tab 2 e Galaxy Ace 2. Al rilancio i modelli vincenti

MobilityWorkspace

Samsung rilancia alla fiera MWC 2012 smartphone e tablet che hanno segnato un successo di vendite nella prima versione. Sui tablet però non ci sono novità eclatanti o form factor originali. Segno di prudenza in un segmento che promette, ma già sovraffollato

Samsung non ha stupito più di tanto a MWC 2012. Parte certamente da una situazione di vantaggio. E’ un vendor che sempre più si propone come punto di riferimento nel sistema Android, ma non abbandona Microsoft. Eppure – come anche LG – ha mostrato una certa prudenza nella proposta di nuovi tablet, ma ha giocato bene la definizione della propria offerta su diagonali diverse. I prodotti nuovi presentati sono  Galaxy Note 10.1, Galaxy Beam, Ace 2 e Mini 2. Oltre a questo il Tab 2 sia da 7 che da 10 pollici.

E partiamo da Ace 2 e Mini 2. Non sono certo smartphone di punta, ma come tutte le seconde release nascono dal successo di vendita della prima versione. In questo caso Ace 2 arriva con un processore dual core da 800 MHz e Android 2.3 ma aggiornabile sicuramente ad Android 4.0. Dal punto di vista software porta la stessa dotazione di servizi software Samsung dei fratelli maggiori. Fotocamera da 5 Megapixel e flash sono altri plus, mentre rimandiamo al nostro video per i dettagli.

Mini 2 arriva a un prezzo inferiore ai 200 euro, e non è una nota di poco conto, considerato che con smartphone in questa fascia si possono occupare ampie fasce di mercato, soprattutto nei paesi meno maturi. Mini 2 supporta comunque anche la tecnologia NFC, esce con Android Gingerbread, ma si aggiornerà ad Ice Cream Sandwich e sarà disponibile in diverse colorazioni.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore