MWC 2013 – Mozilla scommette su Firefox OS: ZTE è il primo Open smartphone

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
Firefox OS su ZTE Open

Mozilla competerà nelle economie emergenti, America Latina, Asia ed Europa dell’Est. Con prezzi da 100 dollari. Il primo smartphone con Firefox OS è di ZTE

Firefox OS non arriverà negli Stati Uniti prima del 2014, ma è senza dubbio uno dei protagonisti del Mobile World Congress di Barcellona. A MWC 2013 Mozilla presenta Firefox OS, la piattaforma degli standard dedicato all’HTML5 e ai mercati emergenti. Mozilla sfida Google Android e Apple iOS con un sistema operativo, basato su Firefox, supportato da 13 provider del mercato Tlc, da Telefonica ad America Movil fino a China Unicom. Il software open source di Mozilla è una piattaforma amichevole per gli sviluppatori, basato sugli standard open Web e in grado di girare su hardware con requisiti più bassi degli attuali smarpthone.

Gli sviluppatori di terze parti potranno vendere liberamente applicazioni mobili senza la necessità di condividere i ricavi con Apple o Google. Jay Sullivan, Senior Vice Presidente dei Prodotti, afferma che oggi come non mai “è un imperativo strategico per l’industria Tlc avere un altro OS open source e in grado di supportare la libera scelta e la competizione“.

A realizzare dispositivi Firefox OS saranno la sud coreana LG (che non realizzerà smartphone Windows Phone 8, ma Firefox Os sì) e le cinesi ZTE e Huawei. Oggi Android detiene il 70% del mercato  smartphone nel quarto trimestre, secondo Gartner. Apple, che ha creato il mercato smartphone nel 2007 con l’iconico iPhone, si accontenta del 21% di market share. IDC afferma che non esiste una barriera tecnica, ma Mozilla deve riuscire ad accaparrarsi un largo numero di utenti consumer e sviluppatori di applicazioni, nella speranza di evitare il fato di Palm WebOS, un flop. Tuttavia c’è bisogno di una piattaforma più neutra per far nascere un ecosistema alternativo a Google, ricco di contenuti alternativi e ricchi di contenuti e servizi di vari provider. Mozilla competerà nelle economie emergenti, America Latina, Asia ed Europa dell’Est. Con prezzi da 100 dollari, i primi smartphone saranno disponibili in Brasile, Colombia, Polonia, Venezuela, Serbia e Spagna.

Il  primo Open smartphone con Firefox OS è di ZTE. Seguirà il modello di Alcatel. E poi gli smartphone con i chip Snapdragon. Ma vediamo ZTE Open nel dettaglio. ZTE Open con processore Cortex A5, uno schermo da 3.5 pollici.

MWC 2013: Mozilla Firefox OS

Image 1 of 3

Alcatel con Mozilla Firefox OS
MWC 2013: Mozilla Firefox OS

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore