A MWC 2014 Intel svela l’architettura a 64-bit

ComponentiMarketingWorkspace
A rilasciare i primi dispositivi a 64-bit, saranno Asus, Dell e Lenovo
0 0 Non ci sono commenti

A rilasciare i primi dispositivi a 64-bit, dopo l’ultimo iPhone 5S, saranno Asus, Dell e Lenovo, partner di Intel

Ieri è stato il giorno di Merrifield, il chip dual-core, e del quad-core Moorefield, entrambi basati su architettura a 64-bit. A rilasciare i primi dispositivi a 64-bit, dopo l’ultimo iPhone 5S, saranno Asus, Dell e Lenovo. A Barcellona Intel hainfatti svelato i nuovi Atom: Atom Z34XX Merrifield è dual-core, mentre Atom Z35XX Moorefield è un chip quad-core, le cui componenti, secondo Intel, superano Apple A7 e Qualcomm Snapdragon 800, basati su architettura Arm. Entrambi sono basati sull’architettura Silvermont.

Intel assicura che Z34XX offrirà il doppio delle prestazioni grafiche 2D del  predecessore e girerà a 2.13GHz. Z34XX supporterà 4GB di LPDDR RAM a 533MHz. Inoltre Z34XX e Z35XX  includeranno la tecnologia Imagination Power VR Series 6 GPU con grafica 3D quad-cluster 3D.

Intel è finalmente alla svolta attesa nel Mobile. Partner di Intel sono Asus, Dell e Lenovo: Asus utilizzerà chip Atom, da Cloverfield a Merrifield, nel suo portaflio prodotti; così Dell; e Lenovo sta realizzando dispositivi Windows.

Merrifield e Moorefield, che sono basati su architettura a 64-bit e comprendono chipset LTE 4G Cat 6, fanno parte della strategia Internet delle Cose di Intel.

Infine, Intel sta lavorando per offrire protezione ad Android in partnership con il software di McAfee, per bloccare il malware a livello hardware dei chip.

A rilasciare i primi dispositivi a 64-bit, saranno Asus, Dell e Lenovo
A rilasciare i primi dispositivi a 64-bit, saranno Asus, Dell e Lenovo
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore