Mwc 2016 – Gli smartphone alternativi low-cost di Wiko

MobilitySmartphone
Mwc 2016 - Gli smartphone alternativi low-cost di Wiko
0 1 Non ci sono commenti

Wiko Fever Special Edition, U Feel e U Feel Lite sono gli smartphone dell’azienda francese a Mwc 2016

A Mwc 2016, Wiko ha presentato i suoi smartphone low-cost, fra cui spicca Wiko Fever Special Edition.

L’azienda francese ha anche tolto i veli a Wiko Fever Special Edition, una versione rinnovata con materiali premium e varie cover posteriori.

Mwc 2016 - Gli smartphone alternativi low-cost di Wiko
Mwc 2016 – Gli smartphone alternativi low-cost di Wiko

Equipaggiato con un processore Octa-Core da 1.3 GHz, Wiko Fever Special Edition affida la connettività al 4G. Ha 3GB di RAM, il doppio della memoria interna, con una ROM da 32GB.

Dotato di sistema operativo Android Marshmallow, Wiko Fever Special Edition si distingue per la scelta dei materiali pregiati della back cover, disponibile ora nelle finiture legno, tessuto o effetto metallo, a contrasto con il profilo in alluminio e gli inserti dalla fosforescenza più marcata rispetto a Fever.

Il dispositivo di Wiko vanta uno schermo Full HD da 5.2 pollici con un’alta densità di pixel da 424PPI che, grazie anche alla tecnologia
Adaptive Display, è in grado di regolare in automatico i colori e il contrasto.

U Feel e U Feel Lite sono smartphone colorati dedicati ai giovani, incorniciati in alluminio e dotati di cover con effetto sabbiatom hanno un display HD da 5 pollici. I prezzi sono inferiori ai 200 euro. Segni particolari: chip quad-core Cortex A53 e 3 GB di Ram (2 GB sul modello Lite), 16 GB di memoria, batteria da 2.500 mAh e sistema operativo Android Marshmallow. Il comparto fotografico è affidato a un sensore da 13 Megapixel per la fotocamera posteriore (8 Megapixel sulla versione Lite) e uno da 5 Megapixel con flash sulla fotocamera frontale per i selfie.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore