MWC 2017 – BlackBerry KEYOne riguadagna la tastiera fisica

MobilitySmartphone
MWC 2017 - BlackBerry KEYOne riguadagna la tastiera fisica

Doppia tastiera per il BlackBerry Key One con Android: quella touchscreen e la tastiera fisica. Le novità a MWC 2017

BlackBerry KEYOne si distingue per la doppia tastiera: quella touch, che ha fatto la fortuna degli smartphone dal primo iPhone in poi (quest’anno Apple festeggia il decennale) e la tastiera fisica, segno distintivo dei BlackBerry classici. La tastiera fisica permette di associare fino a 52 scorciatoie personalizzabili (/ per accedere alla posta o M per lanciare le mappe) e nella barra spaziatrice nasconde il sensore di impronte digitali.

Al Mobile World Congress (Mwc 2017), la più grande fiera al mondo della telefonia mobile, BlackBerry presenta il nuovo dispositivo realizzato dalla cinese TCL.

MWC 2017 - BlackBerry KEYOne riguadagna la tastiera fisica
MWC 2017 – BlackBerry KEYOne riguadagna la tastiera fisica

BlackBerry KEYOne dispone di uno schermo da 4.5 pollici protetto da Corning Gorilla Glass 4, resistente a graffi e urti, ma soprattutto “combina il display touch con una tastiera fisica che offre all’utente maggior spazio per digitare rispetto ad un tradizionale smartphone da 5.5 pollici“.

Siamo onorati di giocare un ruolo così importante per il futuro degli smartphone BlackBerry, che sono da sempre un’icona del settore“, ha dichiarato Nicolas Zibell, Ceo di TCL Communication, la società con cui il marchio canadese ha siglato un accordo di licenza di lungo termine nel 2016.

Il KeyOne debutterà a inizio aprile, al prezzo consigliato di 599 euro. Eccole specifiche: fotocamera posteriore da 12 Megapixel con dual-tone LED Flash, HDR, PDAF, f/2.0, stabilizzazione foto e video, grandezza pixel 1,55 μm (sensore Sony IMX378); frontale da 8 Megapixel con flash tramite display, HDR, stabilizzazione foto e video, grandezza pixel 1,125 μm e obiettivo grandangolare di 84°; processore octa-core Qualcomm Snapdragon 625 da 64 bit da 2,0 GHz con Adreno 506, affiancato a 3 GB di RAM; batteria da 3.505 mAh con Qualcomm Quick Charge 3.0 (si ricarica il 50% in 36 minuti).

INCHIESTA: A che punto sei con l’adozione della Sicurezza IT? Partecipa al nostro sondaggio

WHITE PAPER: Sei interessato ad approfondire l’argomento?  Scarica il whitepaper  Migliorare la customer experience nel mondo mobile

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore