MWC 2017 – Qualcomm Snapdragon 835 con VR e Leap Motion

MobilitySmartphone
MWC 2017 - Qualcomm Snapdragon 835 per VR e LeapMotion
0 0 Non ci sono commenti

Il nuovo kit di sviluppo (VRdk) di Qualcomm include un visore VR con chip Snapdragon 835. Accordo con Leap Motion per testare il tracciamento dei movimenti manuali. Qualcomm X20 è il modem più veloce

Qualcomm ha svelato un nuovo kit di sviluppo (SDK) – un Virtual Reality Development Kit (VRDK) – che include un visore VR (realtà virtuale) con chip Snapdragon 835, schermo Quad HD, 4 GB di RAM e vari sensori. Qualcomm rende il mondo della realtà virtuale (VR) a portata di mano degli sviluppatori, grazie al SDK per la piattaforma Snapdragon 835, il SoC che gli utenti troveranno nel Samsung Galaxy S8; intanto grazie all’accordo con Leap Motion, il chipmaker testa anche il tracciamento dei movimenti manuali, per sfruttare la tecnologia di hand tracking.

MWC 2017 - Qualcomm Snapdragon 835 per VR e LeapMotion
MWC 2017 – Qualcomm Snapdragon 835 con VR e LeapMotion

Il nuovo VRDK permetterà agli sviluppatori di accelerare la realizzazione di apps e gaming in virtual reality. Con lo Snapdragon 835 sarà possibile usare visori standalone, in cui inserire lo smartphone, offrendo un’esperienza VR “immersiva”, riducendo un po’ i consumi. Il visore presente nel kit è dotato di uno schermo AMOLED con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel), 4 GB di RAM LPDDR4, 64 GB di memoria flash, connettività WiFi e Bluetooth, porta USB 3.1 Type-C, codec audio Qualcomm Aqstic (WCD9335), trackpad, due fotocamere monocromatiche da un megapixel con lenti fish-eye e tre sensori (accelerometro, giroscopio e bussola) per il motion tracking, due fotocamere VGA per tracciare gli occhi. Il VRDK sarà rilasciato nel secondo trimestre 2017.

Qualcomm promette progressi per creare un’esperienza più coinvolgente, su sei livelli (6DoF), capacità predittive sui movimenti del capo, rendering in grado di rilevare la direzione dello sguardo dell’utente, migliorata capacità d’elaborazione per trasformare le immagini renderizzate nello spazio 3D in modo più veloce e a bassa latenza.

Altra novità attesa a Barcellona è Qualcomm X20, il modem più veloce che sarà disponibile a inizio 2018. Realizzato a 10 nanometri con tecnologia FinFET, avrà una velocità di punta di 1,2Gbit (carrier aggregation fino a 5 bande, Cat 18) e dotato di funzione dual-SIM dual-VoLTE.

– A che punto sei con la sicurezza? Partecipa alla nostra inchiesta.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore