MWC 2017 – Sony Xperia XZ Premium, lo smartphone che gira in slow-mo

MobilitySmartphone
MWC 2017 - Sony Xperia XZ Premium, lo smartphone che gira in slow-mo

Lo smartphone di fascia alta di Sony ha una densità di pixel pari a 800 ppi, il doppio rispetto all’iPhone 7. Fiori all’occhiello di Xperia XZ Premium: lo schermo 4K HDR, la fotocamera con Motion Eye e la connettività Gigabit LTE. Le altre novità a MWC 2017

Sony lancia Xperia XZ Premium, il concept di smartphone dotato di fotocamera da 19 Megapixel e videocamera HDR 4K e che gira in slow-motion.

MWC 2017 - Sony Xperia XZ Premium, lo smartphone che gira in slow-mo
MWC 2017 – Sony Xperia XZ Premium, lo smartphone che gira in slow-mo

Xperia XZ Premium vanta uno schermo da 5.5 pollici, più ampio del display da 5.2 pollici dell’originale Xperia XZ, ed offre risoluzione da 4K (2160×3140 pixel). Lo smartphone ha una densità di pixel pari a 800 Ppi, il doppio rispetto all’iPhone 7. Il dispositivo mobile cattura video alla velocità di 960 frame al secondo (fps).

Il nuovo smartphone di fascia alta, che arriverà in primavera con i nuovi Xperia XZs, XA1 e XA Ultra, è motorizzato con processore Qualcomm Snapdragon 835, per supportare lo schermo 4K HDR e la connettività Gigabit LTE, con una potenziale velocità di connessione fino a 1Gbps grazie al modem Qualcomm X16 integrato.

La punta di diamante è la fotocamera con Motion Eye, che ha offerto una demo dello slow motion a 960fps (lo slow motion di iPhone 7 raggiunge solo i 240fps); la funzione predittiva, per registrare alcuni frame in anticipo quando la fotocamera percepepisce il movimento (funzionalità ideale in ambito sportivo o naturalistico); la possibilità di registrare contenuti 4K HDR.

La fotocamera Motion Eye sarà anche punto di forza dell’Xperia XZs, potenziamento della serie XZ. Dotato di schermo da 5,2 pollici Full HD, racchiuso in un design in metallo lucido, debutterà all’inizio di aprile nelle colorazione Ice Blue, Warm Silver e Nero.

Al Mobile World Congress (Mwc 2017), sono stati presentati anche due nuovi modelli di fascia media: Xperia XA1 e XA1 Ultra, due phablet per dimensioni (il modello Ultra con schermo da 6 pollici), con design borderless e con sensore da 23 Megapixel, dotati di Android 7.0 Nougat, disponibili in tre colori (Bianco, Nero, Oro e Rosa).

E, infine, diamo uno sguardo ai concept che delineano la strategia futura di Sony: Xperia Touch, un proiettore Android che rende le superfici di casa un’interfaccia touchscreen, e l’Xperia Ear Open Style, un concept di auricolare aperto che integra un assistente vocale nell’audio ambientale.

INCHIESTA: A che punto sei con l’adozione della Sicurezza IT? Partecipa al nostro sondaggio

WHITE PAPER: Sei interessato ad approfondire l’argomento?  Scarica il whitepaper  Migliorare la customer experience nel mondo mobile

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore