Mwc cerca la sua nuova sede: tra le finaliste anche Milano

AziendeMarketing

Barcellona, Milano, Monaco di Baviera o Parigi? Mwc cerca una nuova sede per l’evento Gsma della telefonia mobile. I numeri che fanno dell’Italia il paese di cellulari e smartphone

Barcellona, Milano, Monaco di Baviera o Parigi: Gsma cerca una nuova sede, oltre alla tradizionale Barcellona, per ospitare l’evento della telefonia mobile. Sono quattro le finaliste di Mwc Mobile World Capital. Una volta l’evento, dedicato al 3G piuttosto che al Mobile, si teneva a Cannes, poi è diventato Mwc spostandosi nella capitale catalana.

Barcellona, Milano, Monaco di Baviera e Parigi sono state selezionate tra le città candidate a diventare la “Mobile World Capital”. Ora le quattro città dovranno sfidarsi nella prossima fase del processo di selezione per eleggere la città vincitrice a Mobile World Capital per il quinquennio dal 2013 al 2017.

Ma cosa significa diventare la capitale del Mobile World Congress? Il Mobile World Centre sarà ubicato nel cuore della città e terrà mostre tecnologiche, esposizioni museali, avrà un’area vendite, una caffetteria, uffici e altro. Al Mobile World Congress 2011 sono attesi 50.000 visitatori in quattro giorni.

Milano come ha reagito alla notizia di essere fra le finaliste? “Milano è onorata e orgogliosa di essere stata selezionata tra le finaliste per la Mobile World Capital 2013-2017“, ha detto Letizia Moratti, Sindaco di Milano. “Sia i residenti di vecchia data che i nuovi arrivati in questa città davvero multi-etnica e globale sono pronti a contribuire con il loro entusiasmo per rendere la Mobile World Capital non solo un evento da non perdere, ma un flusso continuo di cinque anni di opportunità di apprendimento e di contatti, ispirazione e innovazione, un sogno comune che tutti condividiamo con la comunità internazionale globale della telefonia mobile“.

Visto quanto gli italiani amano la telefonia mobile, Milano può veramente aspirare ad essere sede di Mwc per i prossimi cinque anni. Ricordiamo che in Italia c’erano 140 Sim ogni 100 abitanti già nel 2007. Nell’annuale classifica Ofcom 2010, nel mercato degli smartphone, l’Italia svetta con il 26%, seguita da Spagna con il 21% e UK terza con il 18%. Nella classifica su chi scarica più applicazioni, l’Italia è al 14%, meglio della Germania al 12%.

Smartphone in grande crescita anche in Italia
Smartphone in grande crescita anche in Italia
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore