MySpace filtra il download illegale

CyberwarSicurezza

Il popolare sito di social networking adotta misure contro la pirateria,
mentre Universal dà una sforbiciata ai prezzi del catalogo

MySpace ha messo a punto una tecnologia per bloccare la condivisione illegale di musica online. Il social networking si dà una regolata in tema di copyright, per prevenire le violazioni dei diritti d’autore. Da mesi MySpace e YouTube sono nel mirino delle etichette discografiche per porre fine alla piaga della condivisione illecita di materiale protetto dal copyright. MySpace, adottando questa nuova tecnologia, spera di imboccare una nuova strada: a breve poi lancerà uno store di musica online per vendere brani musicali di 3 milioni di band indipendenti. Per combattere la pirateria e dare slancio al proprio catalogo,Universal Music ha invece deciso di tagliare i prezzi europei di alcuni vecchi album. Dal primo novembre Universal darà una sforbiciata ai prezzi del listino online di 1.500 album, da Quadrophenia degli Who ai Cure e Rem. Il costo del download dei brani singoli rimarrà invariato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore