MySpace riparte dagli sviluppatori

Workspace

Come Facebook, anche il social networking di Rupert Murdoch punta sulla piattaforma per sviluppatori

Il destino del social networking, se vuole crescere, sembra segnato. MySpace guarda agli sviluppatori, come già ha fatto Facebook . Anche la creatura di Tom Anderson e Chris DeWolfe, acquisita da Rupert Murdoch, punta sulla piattaforma per sviluppatori . MySpace vuole recuperare il ritardo sulla piattaforma concorrente Facebook, la cui apertura a sviluppatori esterni ha dato impulso alla rapida crescita. Amit Kapur è stato nominato direttore operativo e assicura “privacy, monetizzazione e migrabilità“. Si parla infatti di meccanismi di revenue sharing e di Google OpenSocial, la serie di API per sviluppatori necessarie a realizzare applicazioni. Facebook ha invece sfidato OpenSocial , guadagnandosi l’alleanza di Bebo. Gli sviluppatori possono inviare i feedback nei forum, notificare i bug e contattare direttamente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore