MySpace taglia il 30% della forza lavoro in Usa

Aziende

Il sito di social network dell’impero di Rupert Murdoch, ristruttura: licenziati 500 impiegati

Il sorpasso di Facebook su MySpace in Europa, è suonato come una campanella di allarme: il sito di social network dell’impero di Rupert Murdoch, ristruttura.

MySpace taglia il 30% della forza lavoro in Usa: saranno licenziati 500 impiegati, e rimarranno mille dipendenti in Usa.

Owen Van Natta, ex del rivale Facebook, è diventato Chief Executive Officer di MySpace, ma sta operando per riportare competitività mel social network.

MySpace è alla guida dei social network solo in Usa, ma Facebook potrebbe sorpassarlo nel giro di un anno o due, dopo la recente conquista europea , diventando il re incontrastato delle reti sociali Web 2.0.

Leggi l’Analisi di VNUnet: Facebook, Twitter, MySpace: mai più senza

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore