MySql e Sun nella bufera

Workspace

Il database open source mantiene la Gpl, ma potrebbe cambiare modello di sviluppo: alcune funzionalità per la versione Enterprise non saranno presenti in quella Community. Si affaccia il timore del sorgente chiuso?

Un post su un blog diventa occasione di scontro tra la comunità open source e Sun, fresca di acquisizione di MySql, il database open source.

Sun svilupperànuove funzionalità per MySql Enterprise, l’edizione a pagamento, a partire dalla versione 6.0, che non saranno implementate nella versione Community. Si tratta del supporto al back up online.

Quindi il post sul blog di Jeremy Cole, consulente di MySQL, ha scatenato una serie di ipotesi: Sun potrebbe rendere closed-sourcing il codice di MySql. Anche Slashdot ha lanciato l’allarme, ripreso da BetaNews .

Rimane il fatto che Sun non ha mai definito con chiarezza roadmap e strategia per MySql, che rimane sotto licenza Gpl. Finché Sun non dirà cosa intende fare della versione Community, la comunità open source rimarrà sulle spine.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore