Nacar Media Brainwave Crd-BP1500PN

Workspace

Nacar Media arriva prima al traguardo dellalta velocità

Il BrainWave Crd-BP1500PN con meccanica e tecnologia Sanyo, tanto nuovo da essere ancora privo della definitiva confezione, raggiunge la ragguardevole velocit di registrazione di 24x. Il masterizzatore giunto corredato da una buona dotazione di supporti poich, soprattutto a queste velocit, questi sono indispensabili per poter sostenere altissime velocit di masterizzazione. Nacar Media, che produttrice di supporti per masterizzazione, metter in commercio quelli certificati 24x contestualmente ai masterizzatori. Come tradizione per questa casa, gli acquirenti troveranno nella confezione ben 8 supporti 24x per poter iniziare tranquillamente a produrre i propri Cd poco dopo linstallazione. Per poter raggiungere le prestazioni promesse il BrainWave Crd-BP1500PN si avvale di due nuove armi la scrittura Clv a zona e la tecnologia FlexSS-BP. La scrittura Clv (velocit lineare costante) a zona (o Z-Clv), suddivide in tre zone il disco e in ciascuna di esse i dati vengono scritti a velocit costante. Nella Zona 1 (la pi interna) la velocit di registrazione di 16x, nella zona 2 di 20x mentre nella zona 3 di 24x. In questo modo la velocit di rotazione del disco non supera mai gli 8.000 giri al minuto (che normalmente consentono col normale Clv velocit di 16x). Per poter cambiare la velocit ad ogni cambio di zona viene utilizzata la tecnologia Burn-Proof per poter interrompere la scrittura. La tecnologia FlexSS-BP (abbreviazione di Flexible Speed and Flexible Strategy, ovvero velocit flessibile e strategia flessibile) permette, qualora il masterizzatore non potesse mantenere una certa velocit, di modificarla evitando di bruciare il Cd a scapito della velocit di registrazione. Viene cos effettuato un controllo in tempo reale delle condizioni di masterizzazione e la velocit adeguata di conseguenza. Inoltre FlexSS-BP determina automaticamente la potenza del laser necessaria secondo il supporto utilizzato. Ci accade sia allinizio della masterizzazione come gi possibile con tecnologie preesistenti, sia durante tutto larco del lavoro analizzando larea incisa precedentemente. Le altre specifiche tecniche del BrainWave Crd-BP1500PN sono di avere linterfaccia Eide (sar per disponibile anche il modello BrainWave Crd-BP5N con le stesse caratteristiche ma dotato di interfaccia Scsi3) e di poter scrivere e riscrivere i supporti Cd-Rw alla massima velocit di 10x, cos come di leggere i Cd sino alla massima velocit di 40x. Il buffer come ormai tradizione per le macchine dotate di tecnologia Burn-Proof di soli 2 Mbyte). Per coloro che desiderino acquistare un prodotto 24x, ricordando che equivalgono a un flusso di dati sostenuto di ben 3.600 Kbyte/sec si consiglia di dotarsi di hardware adeguato, soprattutto per quanto riguarda il controller e il disco rigido che devono essere al minimo in standard Ultra Dma 66 o superiore (Ultra Dma100 o Raid Eide o, ancora, Scsi) per poter reggere lenorme flusso desiderato dal masterizzatore (sino ad alcuni anni fa impensabili per lintero sistema) onde non dover verificare che s possibile masterizzare, ma a velocit ben minori di quella desiderata. In bundle viene fornito Ahead Nero Burning Rom 5.5, accompagnato dal classico partner InCd per poter utilizzare i Cd-Rw come normali dischi grazie al Packet Writing e allutilizzo del formato Udf. Le prestazioni nei test sono risultate superiori a quelle ottenute con i masterizzatori 16x, anche se i risultati aumentano, ovviamente, di pari passo con la qualit del disco inserito nel sistema. In conclusione, questo prodotto ci piaciuto e si dimostrato valido sia sotto il profilo dei dati tecnici che delle prove effettuate.

BrainWave Crd-BP1500PN
PRO Scrittura a 24x; Burn-Proof; tecnologia.
CONTRO Per potersi esprimere al meglio necessita di adeguato hardware.
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore