Nasce European Microsoft Innovation Centre dedicato alla ricerca applicata e allo sviluppo tecnologico, che riscuote il plauso della Commissione Europea

AccessoriWorkspace

Il nuovo centro, situato in Germania ad Aquisgrana, è stato studiato per stimolare le partnership europee tra pubblico e privato nei progetti di ricerca e sviluppo e, in particolare, i rapporti con il mondo delle università.

Microsoft annuncia oggi la creazione dello European Microsoft Innovation Centre (EMIC), una nuova struttura per la ricerca applicata e lo sviluppo tecnologico situata ad Aquisgrana, nel Land tedesco della Renania del Nord – Vestfalia. LEMIC si occuperà di progetti collaborativi di Information Technology a livello europeo, valorizzando i punti di forza tecnologici di questa regione e riflettendone le priorità. Operando in collaborazione con istituzioni accademiche ed esponenti dellindustria privata, lEMIC concentrerà i propri sforzi sui temi della sicurezza e della privacy, della mobilità e dei collegamenti wireless, nonché delle tecnologie Web service. Un altro focus riguarderà le soluzioni dedicate alla distribuzione di servizi nelle aree delle-learning e delle-health, in cui le nuove tecnologie possono avere un impatto positivo sulla vita quotidiana delle persone. È questo il momento migliore per costruire in Europa un modello di economia per il futuro basato sulla conoscenza, ha dichiarato Craig Mundie, Senior Vice President e Chief Technical Officer, Advanced Strategies and Policy di Microsoft. LEuropa è già allavanguardia nellutilizzo e nello sviluppo della tecnologia, noi intendiamo dare il nostro contributo per promuoverla ulteriormente. Philippe Busquin, Commissario Europeo per la Ricerca e lo Sviluppo, si è complimentato con Microsoft per il nuovo investimento. Si tratta di un vero e proprio atto di fiducia nei confronti del settore tecnologico europeo e del progresso che stiamo compiendo per creare una reale Area di Ricerca Europea, ha affermato. Il modello che Microsoft ha creato con lEMIC aiuterà a stimolare una maggiore collaborazione tra pubblico e privato, raggiungendo così lobiettivo di innalzare la spesa europea destinata alla ricerca fino al 3% del PIL medio e diffondendo in tutta la regione le conoscenze acquisite. Anche Erkki Liikanen, Commissario Europeo per la Società dellInformazione e lImpresa, accoglie favorevolmente la decisione di Microsoft di investire in un nuovo centro di ricerca e sviluppo ad Aquisgrana Questo è un importante passo avanti nella direzione giusta. Invitiamo sempre più aziende a investire in ricerca e sviluppo, ha commentato. Solo attraverso il contributo di investimenti privati, come in questo caso, lEuropa potrà raggiungere lobiettivo di diventare leconomia knowledge-based più competitiva del mondo entro il 2010. LEMIC sarà operativo dal prossimo mese di maggio. Inizialmente lo staff sarà composto da 10 persone, che aumenteranno in relazione ai nuovi progetti e alle nuove partnership. EMIC è il quarto Centro Microsoft per la ricerca e sviluppo in Europa, a riprova dellimpegno perseguito dalla società nei confronti di questarea; le altre strutture europee sono i Microsoft Research Laboratories di Cambridge, nel Regno Unito, il Microsoft European Product Development Centre di Dublino e il Microsoft Business Solutions Development Centre di Vedbaek, in Danimarca. Questo è un ulteriore contributo di Microsoft allo sviluppo tecnologico europeo, ha sottolineato Jean-Philippe Courtois, CEO di Microsoft EMEA. Continueremo ad operare in questa direzione, collaborando con enti, imprese e università che sono impegnati a investire e innovare in Europa sul lungo periodo. LEMIC sarà guidato da Pierre-Yves Saintoyant, già Director of Consulting Services di Microsoft France e più recentemente nominato responsabile dei programmi esterni di Microsoft Research nellarea EMEA. Prima di entrare in Microsoft Pierre-Yves è stato Director of Advanced Technologies nel settore della consulenza di Coopers and Lybrand.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore