Nasce il nuovo portale comunitario "dialogo con i cittadini"

Marketing

Il sito contiene guide relative a dieci settori della legislazione europea e oltre 1.300 schede multilingue con consigli di natura pratica

La Commissione europea ha inaugurato un nuovo portale “Dialogo con I cittadini” ( http://europa.eu.int/citizensrights/ ) che fornisce informazioni chiare nelle 20 lingue europee sulla maniera in cui i cittadini possono esercitare i loro diritti nel mercato interno dell’UE. Il sito contiene guide relative a dieci settori della legislazione dell’UE e oltre 1.300 schede multilingue stampabili contenenti consigli di natura pratica. Gli utilizzatori che non trovano l’informazione di cui hanno bisogno, ovvero che hanno domande da porre su un qualsiasi aspetto della politica dell’UE, possono telefonare o inviare un’e-mail ad altri servizi specializzati nel campo della consulenza e della soluzione dei problemi; tali servizi sono accessibili tramite il sito e forniscono un aiuto personalizzato in ciascuna delle 20 lingue. Il nuovo sito dà accesso a una serie di guide che elencano i diritti e le possibilita’ per i cittadini nell’insieme dell’UE. Fra i soggetti trattati figurano i seguenti: vivere, lavorare, studiare e viaggiare in un altro paese dell’UE; acquistare beni e servizi nell’UE; la parità di opportunità, la protezione dei dati, la risoluzione delle controversie transfrontaliere nel settore dei servizi finanziari. E’ disponibile del pari un riassunto in 20 lingue delle disposizioni transitorie riguardanti la libera circolazione dei lavoratori provenienti dai nuovi Stati membri o che vi si spostano; un maggior numero di informazioni verrà quanto prima aggiunto a quelle disponibili. Il sito fornisce informazioni sulla legislazione a livello europeo e nello Stato membro interessato, nonche’ consigli sulle procedure pratiche da seguire. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore