Nasce in Italia l’Associazione per il Blu-ray

AccessoriWorkspace

La Associazione Blu-ray Disc promuove il formato tecnologico audio video ad
alta definizione di Sony, che compete contro l’Hd Dvd di Toshiba

Dopo gli Stati Uniti e buona parte dei paesi europei, anche l’Italia ha costituito l’Associazione Blu-ray Disc ?Forum per lo sviluppo del Blu-ray. Favorire la conoscenza dello standard tecnologico Blu-ray , informare il consumatore sulle potenzialità e le caratteristiche del nuovo supporto, sono gli obiettivi che i maggiori produttori di elettronica di consumo – raggruppati nell’Associazione Nazionale Telecomunicazioni, Informatica ed Elettronica di Consumo federata ANIE– e le aziende produttrici e distributrici di contenuti hanno inteso perseguire firmando l’atto di costituzione dell’Associazione. Firmatari della nascita dell’Associazione Blu-ray Disc,Roberto Lisot, Internal and External Affairs Manager di Philips Italia e Vice Presidente dell’Associazione Nazionale Telecomunicazioni, Informatica ed Elettronica di Consumo ANIE e Fabrizio Ferrucci, Amministratore Delegato della Sony Pictures Home Entertainment, eletto Presidente protempore in vista dell’Assemblea dei Soci prevista per il prossimo mese di settembre. Al Forum faranno parte anche: Sony Italia S.p.a., Panasonic Italia, Sharp Italia, Warner H.E., Twentieth Century Fox H.E., Sony Dadc, Walt Disney-Buena Vista e Sony Bmg Music. La parola chiave per comprendere la tecnologia Blu-ray è alta definizione. Con la capacità di gestire segnali video 1080p e audio fino a 7.1 il Blu-ray ha capienza dati di 54 GByte, una capacità di memorizzazione di quasi 12 volte superiore rispetto ad un DVD a singolo strato. “La costituzione dell’Associazione Blu-ray Disc assume una valenza strategica per tutta l’industria che commercializza questo nuovo standard.” ha affermato Fabrizio Ferrucci “Sulla scorta dell’esperienza già maturata con il DVD Group Italia, riusciremo ad operare con concretezza ed energia nell’elaborazione di progetti ed eventi utili alla divulgazione e promozione di questo standard presso il consumatore italiano?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore