Nasce Invoicing, joint venture Seceti e SSB

Aziende

Al via la nuova società dedicata all’erogazione di servizi per l’Electronic Bill Presentment and Payment.

Debutta oggi la compagine societaria che guiderà Invoicing, azienda nata dalla collaborazione tra due società di riferimento del sistema bancario per i sistemi di pagamento: Seceti, società del Gruppo Bancario Istituto Centrale delle Banche Popolari e SSB, Società per i Servizi Bancari. La nuova società nasce con l’obiettivo di progettare, sviluppare e gestire servizi competitivi connessi alla presentazione e al pagamento di bollette e fatture (EBPP) emesse da aziende pubbliche o private. Il fenomeno dell’Electronic Bill Presentment and Payment ha oggi una connotazione di respiro internazionale; in Italia l’ABI, attraverso l’e-Committee, ha già definito il progetto Bankpass-Bollette a livello nazionale con forti caratteristiche di interoperabilità che vede in Invoicing un attore primario. “È per noi una grande soddisfazione aver dato vita a questa nuova realtà, in cui convergono le energie delle due aziende e che risponde all’iniziativa dell’ABI”, commenta Michele Stacca, Presidente di Invoicing. “Invoicing ricoprirà il ruolo di Concentratore e di Processor nelle attività pertinenti ai servizi di Electronic Bill Presentment and Payment, ovvero di tutti quei servizi che permettono la smaterializzazione e la razionalizzazione dei processi di produzione, invio e pagamento di bollette e fatture emesse sia da imprese appartenenti al settore delle Multiutilities che dalla Pubblica Amministrazione. Invoicing svilupperà inoltre un ventaglio di servizi integrativi e complementari, che forniranno a tutti gli attori coinvolti – banche, aziende, cittadini – importanti benefici”. “Le aziende pubbliche e private – continua Fabrizio Canedoli, Amministratore Delegato di Invoicing – avranno il grande vantaggio di ridurre in modo significativo i costi di presentazione e incasso delle bollette, con la possibilità di effettuare campagne marketing mirate. Per le banche, invece, questo sarà un importante strumento di personalizzazione dell’offerta e di fidelizzazione della clientela raggiungibile attraverso i loro canali grazie alla possibile gestione in outsourcing di tutte le attività offerte da Invoicing. Il consumatore, infine, avrà la possibilità di gestire in tutta tranquillità e nei momenti della giornata a lui più consoni tutti i pagamenti pubblici e privati a proprio carico, emessi dai vari enti, attraverso un unico punto di accesso”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore