Nasce Net@PMI: l’evento dove le imprese incontrano la rete

Marketing

Il Forum della Net Economy promuove NET@PMI alla Triennale di Milano dal
18al 20 marzo 2004, dove le piccole e medie imprese potranno trovare
risposteconcrete alle loro domande, curiosità, incertezze.

Milano Nasce per le esigenze delle protagoniste indiscusse dell’economia italiana, le piccole e medie imprese, NET@PMI , un nuovo e innovativo evento dedicato ai temi della net economy visti secondo le esigenze e le necessita reali delle piccole e medie imprese lombarde e nazionali, che rappresentano oltre il 90% delle realtà imprenditoriali operanti nel nostro Paese. Organizzato dal Forum della Net Economy, associazione informale tra la Camera di Commercio di Milano, il Comune di Milano e la Provincia di Milano, NET@PMI si svolge dal 18 al 20 marzo 2004 alla Triennale a Milano. La manifestazione e’ caratterizzata da incontri e seminari dove, insieme ai temi focalizzati sulle problematiche dei diversi settori di mercato, vengono analizzati i trend emergenti dell’ICT, con un forte accento sulle opportunità legate alla connettività fissa a banda larga e alla tecnologie wireless. NET@PMI, si legge in una nota a cura di Softpeople Connexia , si pone cinque importanti obiettivi: 1) favorire l’utilizzo dell’innovazione tecnologica in ambito net economy da parte delle PMI dell’area milanese; 2) contribuire all’incontro tra PMI e Pubblica Amministrazione con particolare riferimento ai processi di acquisto di prodotti e servizi tecnologici e di outsourcing in senso lato; 3) facilitare la relazione tra PMI e grandi imprese operanti nell’area milanese innescando meccanismi di trasferimento tecnologico e scambio di know-how; 4) supportare lo sviluppo di PMI tecnologiche attraverso strumenti di finanza tradizionale agevolata e innovativa; 5) stimolare l’incontro della business community milanese con altre aree di eccellenza tecnologica a livello nazionale e internazionale e con i big player del mercato. La filosofia della tre giorni milanese scaturisce dalla constatazione che, nonostante il loro ruolo di primo piano, le PMI non sono state investite che parzialmente dal processo di innovazione tecnologica che ha coinvolto le aziende di più grandi dimensioni negli ultimi anni. Tra le cause di questa esclusione, la mancanza di soluzioni realmente tagliate sulla misura delle piccole e medie aziende e di un linguaggio chiaro e comprensibile. L’internazionalizzazione e l’ipercompetizione dei mercati impone oggi anche alle piccole e medie imprese di dotarsi di quegli strumenti che rendono possibile operare nel mercato globale e che l’evoluzione tecnologica ormai mette alla loro portata con investimenti limitati.NET@PMI si focalizza in modo primario sulla realtà milanese e lombarda, e cerca di dare una risposta generalmente valida alle tre domande cruciali delle imprese che vogliono usare la tecnologia (Cosa fare? Come farlo? Quanto costa?), e a quelle, altrettanto importanti, delle aziende che fanno tecnologia (Come far conoscere le mie soluzioni a portata di piccola e media impresa? Come posso entrare in relazione con il complesso mondo delle Pubbliche Amministrazioni?). L’evento ospitato alla Triennale e’ strutturato in due momenti fra loro integrati: la mattinata comprende due seminari paralleli che offrono un approfondimento sugli scenari e sulle tecnologie di uno specifico ambito aziendale; il pomeriggio e’ strutturato in cinque workshop tematici e focalizza l’attenzione sulle applicazioni e soluzioni che si possono effettivamente realizzare o utilizzare già oggi. Sono inoltre previsti incontri one-to-one tra le imprese, e tra istituzioni e imprese, al fine di rendere molto concreti i momenti di approfondimento. Caratteristica e aspirazione fondamentale di NET@PMI , conclude la nota, e’ quella di utilizzare un linguaggio semplice, privo di tecnicismi e di presentare esclusivamente soluzioni IT che siano realmente a portata di micro impresa. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore