Navigare in Italia

Network

I dati sui comportamenti di navigazione in Italia nel mese di ottobre 2002 raccolti da Nielsen/NetRatings

Nielsen/NetRatings, societ che offre il primo servizio globale di misurazione dellaudience, della pubblicit e dellattivit dei navigatori connessi da casa e dal luogo di lavoro sulla rete Internet, ha rilevato che 13,5 milioni di italiani hanno navigato ad ottobre connettendosi da casa o dal luogo di lavoro, 11 milioni solo da casa. Sul totale delle pagine Web viste nel mese, quelle generate dalla navigazione dellufficio rappresentano il 31% contro il 36% un anno fa. Anche il tempo speso online sembra indicare un intensificarsi della navigazione domestica quasi 6 ore ad ottobre 2002 contro le 5 ore e 30 di un anno prima (a fronte di uno stabilizzarsi del tempo speso online da casa e/o da ufficio sulle 7 ore e 20 minuti). Sembrerebbe, commenta Alessandra Gaudino, Senior Analyst Nielsen//Netratings, che Internet in ufficio sia uno strumento di consultazione rapida ed efficace mentre venga riservata in maniera crescente allattivit da casa una navigazione che approfondisce maggiormente o esplora pi ampiamente il Web. Alte sono le aspettative sullo shopping natalizio e gli operatori stanno gi affilando le armi. La categoria dei siti di e-Commerce aumenta la propria penetrazione sulla rete italiana del 10%, passando da una quota di mercato del 26% dellottobre 2001 al 28.7% di un anno dopo. Grande responsabilit di questa crescita spetta alle cosiddette shopping directories, ossia i siti, spesso i canali dei portali generalisti, ma anche portali dedicati come Kelkoo, che presentano le offerte di vari merchant classificate per categorie di prodotto. Oggi 12 navigatori su 100 transitano da questi canali per iniziare il loro shopping online. In ottobre buone sono state le performance dello shopping di Libero che cresciuto del 33% rispetto a settembre, attirando 253 mila visitatori. Sempre molto rappresentato il settore dellelettronica di consumo e dellinformatica. Il mercato che sino allanno scorso era quasi monopolizzato da Chl ora registra una crescente pluralit di operatori. Chl rimane leader ad ottobre con 394 mila utenti, seguono Mediaworld.it con 315 mila (+28% rispetto a settembre), Essedi.it con 201 mila (+26%), Computerdiscount.it con 148 mila (+51%), Eplaza.it con 115 mila ed infine Unieuro.com con 94 mila visitatori unici. Per quanto concerne i grandi mall, leader incontrastati rimangono ebay.it (1,1 milioni di navigatori, +14% rispetto a settembre) ed amazon.com (406 mila navigatori). Importante la new entry del mese Esselunga.it entra in classifica con 109 mila visitatori il 9% dei quali entrato nellarea sicura (https) attivando la procedura dacquisto. Con pi gradualit rispetto ad altri Paesi si sta facendo strada nelle abitudini dei consumatori italiani il ricorso alla spesa online anche per i prodotti alimentari e di largo consumo. Da segnalare unaltra new entry, questa volta nella categoria dei siti governativi italia.gov.it, il portale italiano al servizio del cittadino nato per iniziativa del Dipartimento per lInnovazione e le Tecnologie. Il sito stato visitato ad ottobre da 80 mila navigatori. E un nuovo importante tassello della relazione che il cittadino italiano sta stipulando e consolidando con le Istituzioni attraverso il mezzo Internet. Le novit dellarea entertainment vedono crescere del 114% rispetto a settembre il sito del quiz televisivo di Mediaset Il Milionario (milionario.tv) 218 mila utenti sono stati attirati dal gioco a premi online (con una prevalenza di un pubblico giovane e femminile). Un target decisamente maschile ha frequentato il sito max.rcs.it. Il calendario online di Elisabetta Canalis ha fatto approdare al sito 272 mila visitatori unici (+113% rispetto a settembre). Si tratta all88% di uomini, prevalentemente dai 18 ai 34 anni. Il settore delleditoria online in ottobre stato animato anche da un altro evento il lancio del nuovo sito di Panorama (panorama.it). Il sito ha raggiunto 99 mila utenti unici. La graduatoria dei gruppi registra ad ottobre il consistente salto di Telecom (8 posizioni) dovuto allincremento di tim.it (+50% rispetto a settembre) e al sito aliceadsl.it che totalizza 424 mila utenti unici. Otto posizioni pi in alto anche per Ebay il sito italiano delle aste online, ebay.it cresce in termini di traffico del 14%. In crescita anche il gruppo Mondadori (4 posizioni) trainato da una buona performance del canale tecnologico volftp.mondadori.com (+29% rispetto a settembre) e dal nuovo sito panorama.it (99 mila utenti unici).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore