Navigon investe sull’Italia

Aziende

Esperta in soluzioni mobili e automotive, la società ha deciso di aprire una filiale in Italia e di avvalersi di una ampia rete di rivenditori per raggiungere tutte le regioni.

Navigon apre una filiale italiana, con l’obiettivo di consolidare la sua presenza nel nostro paese. Una iniziativa che rientra in un più ampio progetto che la vede impegnata a espandersi sui mercati internazionali. Tra i maggiori produttori di soluzioni mobili in Europa, la società vanta un’esperienza di 14 anni nell’ambito della navigazione mobile. Tra i suoi prodotti spicca il nuovo MobileNavigator|5, ma anche soluzioni di automotive e una nutrita serie di servizi per assicurare il supporto ai clienti: dall’assistenza alla guida in linea con gli standard qualitativi dell’industria automobilistica fino alla consulenza sulla tecnologia Gps e le mappe digitali. In qualità di country manager, Claudio Beck seguirà la filiale italiana, che si avvarrà di una estesa rete di rivenditori specializzati e certificati, in grado di coprire l’intero territorio nazionale. “Il mercato italiano della mobility e dell’automotive, che presenta elevate potenzialità di crescita, – ha commentato Beck – costituisce una grande opportunità e, nel contempo, una sfida eccellente per la nostra società per la presenza di una domanda particolarmente sofisticata ed evoluta. Per questo, oltre all’impegno nell’offrire soluzioni d’avanguardia, sicure e compatibili con i dispositivi hardware più diffusi, abbiamo esteso la nostra struttura con l’obiettivo di garantire un’assistenza diretta e capillare ai clienti nazionali e un’attenzione mirata alle esigenze specifiche”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore