Nbc e Apple, intesa al capolinea

Aziende

Il contratto sui video download non verrà rinnovato perché le due aziende non
trovano un accordo su tariffe e Drm

Nbc Universal non vuole più rinnovare il download da iTunes di Apple dei suoi programmi televisivi, comprese le serie Heroes; e come risposta, Apple ha cancellato anche la distribuzione ancora sotto contratto. Nbc Universal fornisce da sola, secondo Reuters, circa il 40% dei download totali di iTunes. La decisione di Nbc di non rinnovare il contratto con Apple è stata confermata al Times. Di mezzo ci sarebbe un mancato accordo sulle tariffe: Nbc avrebbe voluto un prezzo di 4.99 dollari a episodio contro 1,99 dollari fissati dalla Mela. Ma c’è di più in realtà: secondo la Bbc , in gioco è anche l’uso delle tecnologie anticopia, i Drm (Digital rights management). Nbc vorrebbe imporre sistemi antipirateria più forti sui download dei suoi show Tv. Infine News Corp. e Nbc stanno per lanciare il portale Hulu , uno store di video download in proprio. Un mese fa anche Universal Music Group ha preferito non rinnovare il contratto annuale, optando per intese mensili: Universal infatti vuole mettere sul mercato mp3 senza Drm, preferendo Amazon e RealNetworks a iTunes. Per Apple si tratta di defezioni da non sottovalutare sul lungo periodo. Sony Connect invece ha deciso di chiudere il prossimo marzo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore