Negli USA e in Cina Apple lancia iPhone 5S e 5C

AccessoriMarketingMobilityWorkspace
Gli smartphone e non i brand d'abbigliamento definiscono lo status symbol dei teenager
0 0 1 commento

Tornano le file agli Apple Store nel week-end cruciale per le vendite di iPhone 5S e 5C. Secondo Yankee Group Apple può vendere fino a 7 milioni di iPhone, ma Piper Jaffray teme problemi alla supply chain

Ritornano le file per i nuovi iPhone nel weekend più cruciale del trimestre. Apple mette sul mercato iPhone 5S e 5C negli USA ed altri mercati. Anche se l’iPhone è ormai datato, con sei anni di vita, si rievocano le scene dell’introduzione dei primi modelli. A Parigi, all’Opera, dozzine di persone stazionano incuranti delle previsioni meteo che virano a pioggia. Nella zona di Ginza a Tokyo 800 persone sono già in fila da ore, alcuni sono travestiti da Batman e Steve Jobs. Quattrocento ragazzi sono stati contati a Sydney, mentre a Pechino sono solo 50 perché chi si mette in coda in Cina deve prima essersi registrayo online. In questo weekend Apple deve dimostrare di essere all’altezza della sua fama, sorpassando il precedente record da 5 milioni di iPhone venduti. La concorrenza cresce, dopo che Samsung ha venduto 20 milioni di Galaxy S4 in poche settimane, nel sempre più competitivo mercato smartphone da 280 miliardi di dollari.

Apple lancia i nuovi iPhone: iPhone 5S con impronte digitali e chip a 64-bit; iPhone 5C colorato e in plastica, ma non è low-cost
Apple lancia i nuovi iPhone: iPhone 5S con impronte digitali e chip a 64-bit; iPhone 5C colorato e in plastica, ma non è low-cost

Secondo Yankee Group Apple può vendere 7 milioni di iPhone purché non si verifichi scarsità nella supply chain. Secondo Piper Jaffray, poiché non ci saranno abbastanza iPhone 5S con lettore delle impronte digitali, Apple si fermerà a 6 milioni di pezzi: di questi 3 milioni di 5C, sommando 1 milione di preordini online e 2 milioni negli store. Allineato a Piper Jaffray è RBC Capital Markets.

Il design industriale di Apple, il pluripremiato Jonathan Ive, ha avuto un ruolo preponderantew anche nel design software: segno che in Apple l’integrazione fra hardware e software raggiunge un nuovo stadio, dopo la cacciata di Scott Forstall. Ive è anche colui che ha creato iPhone 5C, lo smartphone in plastica e colorato da teenager: Ive iniziò la collaborazione con Jobs con l’iMac.

iPhone 5S, con sensore per le impronte digitali, migliore fotocamera e processore più veloce a 64-bit “di classe desktop”, costa 649 dollari a prezzo intero. L’iPhone 5C invece 549 dollari, ma è troppo caro per competere con Android in Cina. Per questo motivo, il titolo di Apple ha perso il 6% in Borsa. Ma il Ceo Tim Cook ha imparato a trattare la Cina, il secondo mercato di Apple, come gli USA, e questo è un passo avanti.

Apple rilascerà iPhone con 270 carrier in 100 Paesi entro fine anno. Ma il debutto avviene prima in Australia, Canada, China, France, Germany, Hong Kong, Japan, Puerto Rico, Singapore, the UK e USA.

– Conoscete gli ultimi nati in casa Apple, i nuovi iPhone 5S e 5C? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Apple presenta iPhone 5S e iPhone 5C

Image 1 of 8

Apple presenta iPhone 5S e iPhone 5C

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore