Negli Usa finisce l’esclusiva di Apple iPhone con At&t

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

La versione Verizon di iPhone 4 ha alcune novità: il fix dell’antenna dovrebbe aver risolto i problemi dell’antennagate. Inoltre funziona solamente sulla rete Verizon 3G

Era stato definito un “rapporto disfunzionale”. Forse ha rallentato la marcia di iPhone, dando aGoogle Android un indubbio vantaggio. Oggi At&t perde l’esclusiva di iPhone. Anche Verizon mette in vendita iPhone 4. Dal 10 febbraio, per effetto della concorrenza Usa, negli Stati Uniti lo smartphone di Apple costerà 200 dollari in meno. In seguito sarà lanciato anche la versione Cdma di iPad.

La versione Verizon di iPhone 4 na alcune novità: il fix dell’antenna dovrebbe aver risolto i problemi dell’antennagate (tamponati in precedenza con i bumper). Secondo Piper Jaffray l’Antenna-gate avrebbe inciso sul 20% delle vendite. La variazione tecnica apportata all’antenna evita l’uso dei bumper. Inoltre funziona solamente sulla rete Verizon 3G (EV-DO) e neppure 4G; quindi non può essere comprato negli Usa per essere usato in Italia.

iPhone compie 4 anni e sta per arrivare con Verizon, chiudendo l’era (tutta americana) dell’esclusiva con At&t. Un’esclusiva definita “disfunzionale” da Wired Usa. iPhone in versione Cdma è atteso già domani. Per Apple si apre l’opportunità di vendere iPhone 4 a 93.2 milioni di clienti di Verizon Wireless (secondo le stime, Verizon venderà 13 milioni di iPhone quest’anno; ma secondo Barclay’s nel 2011 verranno venduti in America 15 milioni di iPhone, sei da At&t, nove da Verizon. Per Apple significherebbe un ricavo ulteriore di 5.2 miliardi di dollari di vendite. Apple ha chiuso l’anno fiscale 2010 con fatturato a quota 65.2 miliardi di dollari. E per l’ex monopolista At&t, la fine dell'”effetto iPhone” potrebbe costare la perdita del 5% di abbonati.

iPhone in vendita anche con Verizon
iPhone in vendita anche con Verizon
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore