Negroponte contro Intel

AziendeMercati e Finanza

La nota azienda hardware è accusata di boicottare l’iniziativa umanitaria per
ladistribuzione di PC nel terzo mondo.

Negroponte è l’ideatore del progetto One Laptop per Child, che mira a costruire e diffondere nei paesi in via di sviluppo computer portatili a bassissimo costo da mettere a disposizione dei bambini e delle scuole. Il noto guru dell’informatica si è però scagliato contro Intel accusandola di boicottare il progetto per perseguire i propri interessi. Il computer di Negroponte, che non ha fini di lucro, è ormai quasi pronto, ma Intel ha nel frattempo realizzato il Classmate, ed è questo il nodo della discordia, con caratteristiche molto simili e ha già cominciato a venderlo. Mentre il portatile di Negroponte usa un processore AMD, quello di Intel ha naturalmente un’architettura propria e il sistema operativo è di Microsoft.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore