Nel 2008 l’iPhone arriverà in azienda

Mobility

Avaya prevede che lo smartphone di Apple potrà essere commercializzato non solo per l’utenza privata ma anche come supporto alla clientela business

Con il software one-X Mobile sviluppato da Avaya entro aprile 2008 l’i-Phone potrà essere commercializzato non solo per l’utenza privata ma anche come supporto alla clientela business. Questo permetterà agli impiegati di collegare lo smartphone di Apple al sistema e alle reti aziendali e di utilizzare il cellulare come un vero e proprio strumento di lavoro.

Avaya è la prima tra le società di comunicazione che propone la soluzione enterprise per l’iPhone su reti aziendali. Inoltre, sempre a partire dal primo quadrimestre del 2008, l’interfaccia Avaya, scaricabile e di facile utilizzo, sarà disponibile per l’Europa anche per i cellulari RIM, Palm, Motorola, LG, Nokia, Samsung, Sanyo, Sony Ericsson.

La tecnologia One-X di Avaya apre le porte al concetto di Comunicazione unificata e i vantaggi sono visibili: un unico numero telefonico permette di accedere sia alla rete fissa che a quella mobile; funzioni centralizzate come l’accesso alla casella vocale, alle applicazioni di conferenza o ai numeri rapidi e casella vocale; l’aumento della produttività e la riduzione dei costi legati alla comunicazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore