Nel 2010 le Rfid varranno tre miliardi di dollari

Aziende

Lo rileva unindagine della società di ricerche di mercato Gartner

Gartner prevede un futuro luminosissimo per il mercato che ruota attorno alla tecnologia Rfid (Radio frequency identification). Secondo le stime della società di ricerche di mercato nel 2005 la spesa complessiva legata a questa tecnologia sarà pari a 504 milioni di dollari, valore che rappresenta una crescita del 39% rispetto al 2004. Ma la vera esplosione di questa tecnologia è attesa nei prossimi quattro anni, entro il 2010 infatti, prevede Gartner, il valore complessivo del mercato generato dalle Rfid sarà superiore ai tre miliardi di dollari. Alla base della definitiva affermazione delle etichette intelligenti cè, dicono gli analisti, la consapevolezza da parte delle imprese che questa tecnologia non deve essere considerata come sostitutiva degli attuali codici a barre, bensì complementare a essi. In molti casi i codici a barre restano la soluzione migliore, soprattutto nei contesti altamente organizzati, mentre in altri, dove invece esiste una minore organizzazione di beni e merci le etichette a radio frequenza possono portare considerevoli benefici ai processi di gestione e ottimizzazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore