Dal 2012 Intel supporterà USB 3.0

ComponentiMarketingWorkspace

Dopo il chip per tablet, tutte le novità di Intel a Idf 2011 di Pechino. Non solo Thunderbolt: Intel integrerà il supporto nativo di USB 3.0 a partire da Ivy Bridge, l’erede di Sandy Bridge a 22 nm

A Intel Developer Forum (IDF) di Pechino Intel ha svelato il chip per tablet, il nuovo Atom Z670 Oak Trail. Prima di tutto Intel ha detto che il suo Ivy Bridge a 22 nanometri, che debutterà nel 2012, supporterà USB 3.0, inducendo gli sviluppatori a lavorare sia su Thunderbolt che su USB 3.0. La tecnologia “Thunderbolt” è già adottata da Apple e in futuro da Sony. Ieri Amd ha annunciato il supporto all’USB 3.0 in due chipset in preparazione.

Sempre per i tablet è dedicato il SoC Cloverview, a 32nm, che rimpiazzerà Atom Z670 realizzato con processo produttivo a 45nm. Sarà accompagnato da due piattaforme da 32m, fondate su Atom: Medfield per smartphone e Cedar Trail per i netbook. Parola d’ordine: risparmio energetico.

Parliamo infine di Ivi Bridge, erede di Sandy Bridge: sarà presentato nei primi mesi del 2012, a 22nm, integrerà una GPU con supporto alle DirectX 11, memory controller per DDR3 fino a 1600MHz, tecnologia Turbo Boost 2.0 e supporto USB 3.0. Anche il chipsetPanther Point supporterà USB 3.0.

Usb 3.0
Usb 3.0
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore